Keep in contact
  • 14 gennaio 2016

    Amorgos – Soul_Body Journey

     



     

    YOGA FESTIVAL e DANCEHAUS

    presentano

    YOGA&Dance Retreat

    A Soul’n Body Journey

    AMORGOS 2017 Cyclades/Greece

    dal 14.04.2017 al 18.04.2017

    Lontano dalle rotte dei traghetti turistici e dai rumori della vita quotidiana, è il paradiso ancora intatto, ultimo depositario di un’affascinante storia millenaria: l’Isola di Amorgos, il gioiello bianco delle Cicladi, che ospiterà “Soul’n Body Journey”.

    E’ il luogo ideale dove cimentarsi nella ricerca, attraverso discipline volte alla consapevolezza del respiro, al rafforzamento delle potenzialità inesplorate del corpo, all’espressione dei moti dell’anima. Yoga, Danza e Qi Gong sono pratiche che attingono da antichi saperi, portano l’attenzione ad un senso di flusso e di trasformazione armonica, si rivolgono a studenti di tutti i livelli, dai principianti ai professionisti, perché lavorano sulla condizione di ognuno. Gli allievi sono incoraggiati a sperimentare in maniera meditativa e spirituale, oltre che a sviluppare un’osservazione rigorosa e la percezione cosciente del corpo.

     

    CHE COSA PROPONIAMO

     

    Yoga somatico con Vittoria Frua

    “Yoga Somatico” è un terreno di ricerca, un crocevia di esperienze multiformi, dove la “somatica” incontra la tradizione dello yoga. Si può definire come una meta-tecnica, nata per valorizzare gli stili tradizionali e facilitarne la comprensione, in risposta alle infinite derive dello yoga contemporaneo e alla continua proliferazione di nuove scuole. Lo Yoga somatico è indicato a tutti coloro che cercano un lavoro strutturale, profondo. Un approccio somatico è un approccio trasformativo. Le posizioni dello yoga somatico sono le stesse dello yoga moderno. L’obiettivo è quello di esplorare le posizioni dello yoga (“āsana“) dando valore all’intelligenza del corpo, per liberarne le infinite potenzialità, al fine di una migliore gestione delle proprie energie.

     

    Danza Contemporanea con Susanna Beltrami

    Nata come movimento di rottura rispetto ai canoni imposti dalla danza classica, pur fondandosi su una tecnica che richiede concentrazione e impegno fisico, può essere rivolta anche ai neofiti in quanto ricerca sulle dinamiche del corpo, sulle possibilità creative ed espressive, sull’affinamento della sensibilità, sull’ascolto del proprio mondo interiore e degli altri mondi. Il lavoro sul peso, sullo spostamento, sull’armonia, sulla tenuta e il rilasciamento, sul contatto con i compagni, sulla manifestazione di emozioni e immagini, sull’attraversamento del suono e della natura, diventa strumento di conoscenza di ciò che sta fuori e di ciò che sta dentro.

     

    Qi Gong con Anna Bortoloso

    Qi gong è un antico sistema cinese per prendersi cura della propria salute che integra posture fisiche, tecniche di respirazione e meditazione. Il termine Qi gong è formato da due parole cinesi: Qi, che si pronuncia chee ed è solitamente tradotta come forza vitale o energia vitale che scorre attraverso tutte le cose nell’universo, e Gong, pronunciata gung, che significa compimento o attività che è coltivata attraverso la pratica costante. Insieme, Qigong significa coltivare l’energia ed è un sistema praticato per il mantenimento del benessere. La pratica del Qigong può essere classificata come arte marziale, pratica medica o spirituale. E’ certamente una pratica di prevenzione altamente efficace. I dolci e ritmici movimenti del Qigong, che possono essere praticati da tutti i gruppi d’età, riducono lo stress, costruiscono resistenza, aumentano la vitalità, e migliorano il sistema immunitario. È considerato efficace anche per migliorare il sistema cardiovascolare, respiratorio, circolatorio, linfatico e le funzioni digestive.

    -

    GLI INSEGNANTI

    VITTORIA FRUA DE ANGELI è insegnante di yoga e nutrizionista. Si è avvicinata alla pratica 15 anni fa a New York e da allora ha continuato a praticarlo per coltivare la salute del corpo e della mente. Nel 2009 ha completato la sua formazione di insegnante con Shane-Christopher Perkins. Grazie agli studi compiuti con Rod Stryker, Leslie Kaminoff and Ateeka, Vittoria ha dato vita a una pratica unica, che affonda le sue radici sul rilassamento individuale incentrato sul respiro e sull’ ascolto del corpo. In parallelo con questo percorso nello yoga Vittoria ha seguito per anni l’osteopata e agopuntore Craig Coman e la naturopata Barbara Wren (con la quale ha completato nel 2009 un diploma in Nutrizione Naturale). Grazie ai loro insegnamenti Vittoria ha potuto sviluppare una visione olistica di corpo, mente e spirito.

    SUSANNA BELTRAMI. Il suo nome compare già nel 1986, quando di ritorno dalla Merce Cunningham Foundation di New York, si colloca tra i maggiori coreografi che in Italia segnano un importante inizio per la danza contemporanea. Da subito riceve incarichi didattici e direzionali nei più importanti centri di formazione coreutica del nord Italia, e al contempo si rivela pioniera della danza moderna e contemporanea in Italia attraverso la sua innovativa opera coreografica aperta alla contaminazione tra i diversi mondi artistici. Dopo intense collaborazioni con musicisti, sound designer e importanti registi italiani come Maurizio Scaparro, Giorgio Albertazzi e Andrée Ruth Shammah, nel 1998 è fondatrice con l’étoile Luciana Savignano, della Compagnia Pier Lombardo Danza – oggi Compagnia Susanna Beltrami – con sede a Milano e riconosciuta dal Ministero dello Spettacolo. Dal 2006 dirige Accademia Susanna Beltrami, percorso di eccellenza per la formazione coreutica, e nucleo fondante della “casa della danza”, DANCEHAUS, inaugurata nel 2009.

     

    ANNA BORTOLOSO studia danza dal 1984 e lavora come professionista e coreografa dal 2001.
Dal 2003 pratica Tai Chi e Qi Qong con la Maestra Giuliana Viel, di cui segue anche i seminari di ricerca sulle energie sottili. Dal 2012 si dedica all’arte del massaggio e si specializza nel Traditional Thai Massage (Wat Pho Stile) sotto la guida di Enrico Corsi nell’Academy of Traditional Thai Massage a Milano, nel Royal Thai Massage (una tecnica che fino a qualche anno fa, era riservata alla famiglia reale in Thailandia) sotto la guida del Dottor Sukchai Masri di Bangkok, nel trattamento Ayurvedico sotto la guida del Dr. Franklin nel suo istituto in Kerala (India).

    Dal 2015 il suo percorso personale si incrocia con lo Yoga del Maestro Claudio Conte a Milano.

    -

    IL LUOGO: AMORGOS

    La magnifica Amorgos si trova nel sud-est delle Cicladi, a forma di cavalluccio marino o di drago che nuota verso il Dodecaneso. Mentre ci avviciniamo all’isola via mare, la sua lunga cresta di montagne sembra elevarsi fino al cielo.

    Amorgos è lunga solo 30 km dalla testa ai piedi, ma le sue vette raggiungono oltre 800 metri.  La costa sud-est è fortemente ripida e vanta lo straordinario monastero di Hozoviotissa incorporato alla base di una scogliera.
La costa di fronte è altrettanto spettacolare, ma si ammorbidisce un po’ sulle strette insenature dove si trovano il principale porto, la città di Katapola e il secondo porto di Aegiali che sarà la nostra casa durante il soggiorno. Il magico centro di Hora si trova immerso in un alto paesaggio roccioso sopra Katapola.

    I tre borghi sono ricchi di fascino e costituiscono un’ottima base per scoprire gli altri piccoli villaggi tra le montagne e le infinite attrazioni dell’isola: siti archeologici, attività all’aria aperta per gli amanti della natura (camminate, immersioni, apnea, trekking e scalate), baie incontaminate. La gente del

    posto accoglie i turisti con un sorriso o una battuta spiritosa e li rende partecipi della propria vita quotidiana.

    Alcuni dei luoghi che visiteremo durante il nostro soggiorno ad Amorgos saranno:

                            –  l’affascinante distilleria dell’Erborista e Agopuntore Vangelis Vassalos nel villaggio pittoresco di Lagada, dove si assisterà al processo per la produzione di olio essenziale e altri doni naturali;

                            –  le valli e le colline per seguire i profumi selvatici di salvia, origano e timo e un panorama dominato dall’eterno azzurro del Mar Egeo;

                            –  il maestoso monastero di Hozoviotissa, colosso bianco costruito su una collina a picco sul mare;

                            –  la leggendaria spiaggia di Agia Anna ricordando le scene del film “The Big Blue”;

            Ulteriori avventure come le immersioni subacquee o escursioni nella natura incontaminata possono essere organizzate su richiesta.

    -

    DOVE SOGGIORNEREMO

     

    Saremo ospiti dell’Hotel&SPA Aegialis, 5 stelle, una delle migliori strutture alberghiere delle isole Cicladi

    (www.amorgos-aegialis.com)

    La struttura, che si avvantaggia di una raffinata conduzione familiare, offre comfort, calore, flessibilità e camere spaziose affacciate sulla bellissima baia di Aegiali. La Sala Namaste, dove si pratica guardando il mare, sarà il nostro spazio quotidiano per ritrovarsi e praticare, così come la grande terrazza e la piscina di acqua calda. La SPA è aperta per trattamenti ayurvedici, massaggi rinvigorenti e rigenerazione cellulare.

    La cucina è principalmente greca, con piatti internazionali succulenti, oltre a uno speciale menù per vegetariani, vegani o intolleranti/allergici al lattosio e glutine: l’hotel ospita spesso ritiri di yoga e meditazione che seguono diete specifiche.

    COSTO DEL SOGGIORNO € 690 (IVA inclusa)

    Il costo comprende il pernottamento in camere triple o quadruple, la mezza pensione, l’accesso libero alla SPA, tutte le lezioni, le escursioni con relativi autobus e i seminari esterni.

    Per chi preferisse prenotare una camera singola (sempre con trattamento di mezza pensione) il supplemento per le 6 notti è di € 300; per la camera doppia il supplemento per l’intero soggiorno in HB è di € 120 a persona.

    VIAGGIO

    Il viaggio è a carico del singolo partecipante.

    Per raggiungere l’isola si atterra ad Atene il 13 Aprile (suggeriamo volo Ryanair o Easyjet, con arrivo ad Atene non più tardi delle ore 15) e ci si imbarca dal Pireo alle ore 17.30 sul traghetto BlueStar Ferries (al costo di € 36 per tratta in economy class). Il ritorno sarà nella giornata del 19 Aprile, con partenza dal porto di Aegiali (Amorgos) alle ore 6 e arrivo – previsto – al Pireo alle ore 15. Consigliamo di prenotare il volo di ritorno con partenza da Atene non prima delle ore 18 del 19/04.

    -

    MODALITA’ DI ISCRIZIONE

    Richiedere il modulo di partecipazione a direzione@dancehaus.it .

    Telefonicamente potete parlare con Anna, chiamando in DANCEHAUS – 02 36515997, per qualsivoglia chiarimento.

     

     

  • 22 luglio 2015

    Audizioni Accademia Susanna Beltrami

  • 28 aprile 2015

    DANCEHAUSpiù presenta DANCEHAUS Showcase#2

    appuntamento nel mese di maggio 2015

  • 20 dicembre 2013

    Workshop

    24 GENNAIO 2014

    Ore 12.00

    MASTERCLASS CON IL MAESTRO IGAL PERRY

    …New York per un giorno a Milano!

    presso gli studios di DanceHaus Susanna Beltrami – Milano

     

    .

    .

     

    DanceHaus più è orgogliosa di presentare, in esclusiva per Milano, la prima masterclass con il maestro Igal Perry, Fondatore e Direttore Artistico del prestigioso Peridance Capezio Center di New York e della Peridance Contemporary Company. Un’opportunità unica in cui giovani danzatori provenienti da tutta Italia potranno conoscere il lavoro della compagnia americana. Recentemente, Igal Perry ha commissionato le produzioni della sua Compagnia ad artisti celebri del panorama della danza contemporanea internazionale.

    Da GENNAIO 2014 inizia una nuova importante partnership tra la Coreografa Susanna Beltrami e il Maestro Igal Perry.

     

    Per maggiori informazioni 0236515997

    info: eventi@dancehaus.it

     

    ***Questa iniziativa rientra nel progetto triennale DanceHaus più, patrocinato dal Comune di Milano, ai fini di espandere i confini della scuola professionale e centro di produzione/promozione DanceHaus Susanna Beltrami, attraverso la creazione di network, connessioni nazionali ed internazionali, opportunità di scambio.

     

    PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

     

     

    IGAL PERRY

    Nato in Israele, Igal Perry ha iniziato la sua carriera con Karmon, una compagnia di danza folcloristica, per poi continuare con la Bat-Dor Dance Company dove ha lavorato con grandi insegnanti e coreografi tra cui Inesse Alexandrov, Benjamin Harkarvy, John Butler, Rudi Van Dantzig, Alvin Ailey, Paul Sanasardo, e Lar Lubovitch.

    Nel 1983, il maestro Perry ha inaugurato la sua scuola di danza a New York, la Peridance Center, ora Peridance Capezio Center, che da quel momento in poi ha fornito ai ballerini un ambiente professionale e di crescita. Un anno dopo aver aperto la scuola, ha creato la sua compagnia di danza, la Peridance Ensemble, ora Peridance Contemporary Dance Company, per la quale ha coreografato oltre 50 lavori. Brooklyn Academy of Music (BAM), The Joyce Theater, e City Center sono tra i molti teatri in cui la compagnia si é esibita negli anni. I lavori del maestro Perry sono oggi nel repertorio di compagnie di tutto il mondo, tra cui le compagnie Batsheva e Bat-Dor (Israele), Companhia de Danca de Lisboa (Portogallo), the Alberta Ballet (Canada), Complexions (USA) e Alvin Ailey II (USA).

    Dal 1995, il maestro Perry è stato un insegnante ospite per la Juilliard, dove ha anche messo in scena i suoi lavori Intimate Voices e Mourning Song, creati per la Juilliard Dance Ensemble. I lavori del maestro Perry sono stati presentati più volte durante il prestigioso Festival di Danza di Firenze (Italia) dalla sua compagnia e dalla compagnia del Balletto di Firenze. Nel Maggio 2007, il maestro Perry é stato inserito nella Hall of Fame della Dance Library of Israel. Potete leggere le review della recente coreografia del maestro Perry ballata dalla Complexions.

  • 23 settembre 2012

    DANCING ISLAND

    DANCING ISLAND AMORGOS 2014

    cicladi/grecia

    dal 09.06 al 17.06  Residenza Estiva di DanceHaus

    Iscrizioni entro il 31 marzo 2014

    Il mare è quello trasparente e mozzafiato delle immagini filmiche de “Le Grand bleu” di Luc Besson che ha reso celebre l’Isola in tutto il mondo. Qui la terra è selvaggia ma non arida e sui pendii scoscesi si respira ancora la sacralità dei tempi antichi mentre lo sguardo del visitatore abbraccia per un tratto la costa frastagliata fino a perdersi al tramonto nell’ orizzonte rosso fuoco. Ad amalgamare il fascino senza tempo dell’Isola di Amorgos ci pensa il Melteni, il vento che ogni estate giunge dal nord e ad ogni suo soffio il paesaggio come in un caleidoscopio, si trasforma e si trasformano i suoi colori, i suoi sapori, i suoi profumi. I sensi si risvegliano e il corpo si rigenera. La vita ritorna a scorrere lenta come in una poesia semplice e genuina. DanceHaus Susanna Beltrami sceglie per il secondo anno consecutivo l’ultima propaggine dell’arcipelago delle Cicladi in cui dal 9 al 17 Giugno 2014 darà vita alla nuova edizione di “Dancing Island Amorgos”, uno spazio esperienziale e formativo per artisti, performers, creativi o per chiunque vorrà immergersi in una straordinaria esperienza di “distacco dal quotidiano” a base di danza, arte, natura, creatività ed energia.

     

    http://www.youtube.com/watch?v=pfzAXJQV9H0

    .

    Quest’anno i partecipanti potranno infatti scegliere tra due percorsi diversi: uno “performers” e uno “wellness lovers”.
    La baia di Aegialis sarà la residenza naturale di tutte le attività in programma. Un laboratorio permanente incentrato sui linguaggi del corpo e sulla relazione che il corpo instaura con gli ambienti che abita, luoghi per fare, provare ed esprimersi: dal warm-up in riva al mare ai workshop di composizione coreografica, al lavoro di ricerca e sperimentazione nei siti naturali e artistici più sensibili dell’Isola. Il programma si arricchisce con una serie di appuntamenti teorico-pratici mirati al benessere fisico e della mente, e ad uno scambio culturale con gli artisti e gli artigiani dell’Isola che per l’occasione apriranno al gruppo di partecipanti le loro botteghe e atelier. Sono previsti seminari tematici sulla cucina greca, erboristeria, linguaggio dei fiori, musica tradizionale, percorsi di yoga e meditazione. Non solo. Amorgos è anche considerata l’Isola dei camminatori. In programma escursioni a piedi lungo le antiche mulattiere di pietra che attraversano l’Isola tra silenzi, siti archeologici (Asfondilitis),e il profumo inebriante dei fiori e delle erbe aromatiche. Camminare in mezzo alla macchia sarà un appagamento per l’olfatto oltre che per la vista. Al centro il corpo dell’artista, il corpo che ascolta il suo respiro, il corpo che crea, il corpo che si rigenera a contatto con l’acqua profondo blu dell’Egeo e la pietra calda di Amorgos. Lo studio degli impulsi del movimento, la percezione del ritmo del proprio corpo, il contatto con gli elementi della natura, la ricerca di un’espressione libera ma consapevole, conducono al momento conclusivo del training: la realizzazione di una performance itinerante negli splendidi villaggi dell’Isola, piccoli gioielli che si inerpicano per stretti labirinti di viuzze a gradoni bassi e lunghi, tra i sagrati delle chiese e le pareti delle case, tirate a calce, bianche, poetiche e vive. Il gesto artistico e la fisicità del danzatore, calato in questo magico contesto , darà vita ad un nuovo linguaggio e ad una nuova poetica del corpo coinvolgendo, inglobando, emozionando tutta quanta la comunità locale. La danza ad Amorgos non è solo passi e movimenti del danzatore, ma anche il suo stesso corpo, il suo costume, gli altri che ballano con lui e quelli che siedono intorno. Ogni occasione ad Amorgos è buona per mettersi a danzare.
    I partecipanti saranno ospitati presso l’ Aegialis Hotel & Spa (www.aegialis.com) , una delle strutture alberghiere più belle dell’arcipelago delle Cicladi, dove potranno godere di tutti i coMfort, come ampie camere con balconi vista mare, una piscina olimpionica con acqua salata, una palestra, un’oasi benessere in cui rilassarsi e rigenerarsi, e la vicina spiaggia dorata di Aegialis seguita dall’insenatura ombreggiata di Levrossos.

     

    WORKSHOP

    Il linguaggio dei fiori Mila De Franco, biologa e counselor olistica, autrice del progetto “da lontano era un fiore”, particolare ricerca fotografica/immaginativa sui fiori e sugli afjorismi, ci guiderà attraverso due giornate di seminario ad aprirci alla meraviglia del mondo vegetale ed in particolare in quello dei fiori, espressione naturale e leggera dell’anima della natura, collegamento tra il mondo materiale e quello spirituale. L’eleganza del giglio, la sfrontatezza della bocca di leone, la provocazione della serpentaria d’Amorgos , la dolcezza del convolvolo , l’aggressività del cactus, l’insinuazione della calla, ma anche l’ambiguità, la sofferenza, la falsità, la concupiscenza, la volgarità, e quindi la voluttà, la trasgressione, la lussuria, la modestia…

    Yoga

    Sol Schmitz si occupa della pratica dello Yoga, nel suo apporto alla danza contemporanea. Con lei verranno indagate diverse discipline inerenti alla pratica Ashtanga Vinyasa e agli insegnamenti del maestro B. K. S. Iyengar. I benefici dello Yoga per i danzatori saranno l’equilibrio, la chiarezza della mente, una maggior sicurezza e flessibilità nell’atto performativo e un maggior senso di disciplina e di rispetto nei confronti del corpo, visto e percepito nella sua interezza e sacralità. Il filo conduttore del respiro guiderà le nostre interpretazioni nella fluidità e nell’energia del movimento del corpo, che, secondo uno dei lasciti più importanti dello Yoga, è il tempio dell’anima. Grazie allo Yoga i danzatori potranno così indagare con profonda consapevolezza le loro possibilità artistiche, in modo da approfondire e rinsaldare il legame con la propria fisicità.

    Simboli
    Anna Bortoloso Esplorare un simbolo significa fare esperienza del principio da cui esso origina. Si tratta di forme eterne che costituiscono un ponte tra manifesto e immanifesto, tra corpo e spirito, tra segno e significato. Identificarsi in un simbolo consente all’individuo di mettere da parte – almeno per un intervallo di tempo – la propria struttura limitata e ingombrante per avere accesso all’universale e ad un senso di eternità.

    Erboristeria

    Uno degli elementi più speciali che salutano il visitatore al sua arrivo sull’Isola è la forte fragranza di erbe aromatiche che si spande in ogni angolo. Amorgos ospita infatti una grande varietà di piante. Sull’isola esistono circa 600 specie delle 1670 presenti in tutto l’arcipelago. Vangelis Vassalos e sua moglie Eleni, da 20 anni, i più grandi esperti di piante officinali ed aromatiche dell’Isola, ci conducono nel loro laboratorio a Lagada alla scoperta dei concetti e dei principi che si nascondo dietro al loro instancabile lavoro di raccolta, essiccatura e distillatura.
    Nella piccola bottega potrete acquistare e regalare mazzetti di rosmarino selvatico, origano, camomilla, timo, erba di St. John, menta, salvia, e assenzio oltre a prodotti per la cura e il benessere del corpo.

    Musica e Danza Tradizionale

    Se pensate che il sirtaki sia la danza popolare numero uno della Grecia vi state sbagliando di grosso. Le Cicladi e l’Isola di Amorgos custodiscono una tradizione di canti e di musiche la cui origine affonda nella notte dei tempi e che ancora oggi potete avere la fortuna di ascoltare nelle taverne dei piccoli villaggi di Aegialis e Lagada. La vicinanza dell’Isola di Amorgos all’Oriente ha permesso una vera contaminazione di stili e poetiche rendendo la musica amorgina unica nel suo genere. Stamatis Giannakopoulos, violinista e Nikos Vazaios liutaio, tra i più famosi artisti dell’Isola, accompagneranno con le loro jam session tutti i momenti performativi in programma. Kalliovi Giannakopoulos guiderà il gruppo alla scoperta dello stile, del ritmo, dei passi delle danze popolari più travolgenti dell’Isola.

    Cucina Greca

    Vorreste conoscere le ricette tradizionali della cucina amorgina in un’atmosfera rilassante e divertente? La Direttrice dell’Aegialis Hotel & Spa, Irene Giannokopoulos, vi invita nella sua cucina per imparare a preparare fava, favatokeftedes, crocchette di verdura, methismena amorgiana, dessert e molti altri deliziosi piatti che potrete facilmente ricreare a casa vostra.

     

    info: eventi@dancehaus.it

Se vuoi ricevere informazioni sui nostri appuntamenti iscriviti alla nostra newsletter.

Susanna Beltrami è un punto di riferimento internazionale per la danza e le arti applicate fondato e diretto da Susanna Beltrami.Non è solo una scuola di danza ma una vera “casa della danza” in cui convivono compagnie di rilievo nel panorama coreografico internazionale. Fiori all’occhiello l’importante Accademia Susanna Beltrami, triennio di alta formazione per danzatori contemporanei ed il Dance Theater Class corso di perfezionamento della Compagnia Susanna Beltrami. Affermata realtà di produzione per spettacoli ed eventi.

DanceHaus ospita al suo interno una strumentazione professionale per il training e la cura e la salute del corpo, il centro Gyrotonic Milano for DanceHaus.

Sei uno studente?

Accedi con la user e password fornite dalla direzione di DanceHaus.

© Copyright 2012 DanceHaus

Web Design Marco Milanese - Privacy